Con lo scopo di promuovere e favorire comportamenti virtuosi da parte dei cittadini, L’ARERA(Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) ha fissato delle fasce orarie di consumo. Per ogni fascia oraria è associato un livello di prezzo diverso che riflette l'effettivo costo della produzione elettrica in quella fascia oraria.

Il mercato dell’energia è ormai pronto ad affrontare un delicato passaggio che tutt’ora coinvolge, seppur in modo graduale, i suoi clienti. Il mercato tutelato scomparirà del tutto a partire da luglio 2020 (salvo ulteriori proroghe) per lasciare il suo posto al Mercato Libero, ad oggi un’opzione ricca di novità. Seppur caratterizzato da numerosi vantaggi, l’avvento del Mercato Libero, ha evidenziato la necessità di maggior tutela per il cliente.

Il consumatore che ha sottoscritto un contratto di fornitura di luce o gas ha la possibilità di esercitare il diritto di ripensamento, senza alcun onere, se pervengono successivamente dubbi in merito alla validità o ai vantaggi del contratto stipulato.

 

- Cosa vuol dire mercato libero dell’energia?
- In quanto tempo è possibile passare al nuovo fornitore?
- È possibile esercitare il diritto di ripensamento?
- Funzioni dell’autority ARERA.