Secondo un rapporto di #PewReview, i #millennials (i giovani nati dopo gli anni ’80) sanno bene che ogni gesto ha un forte impatto ambientale e che, modificando le piccole abitudini quotidiane, possiamo ridurlo considerevolmente. Loro appartengono alla #generazionegreen che è attenta alla #sostenibilità e alla riduzione degli sprechi e questo passa anche attraverso nuove #strategie d’acquisto. Preferiscono un prodotto rigenerato o che rispetti determinate caratteristiche ambientali e sociali, come ad esempio un device rimesso a nuovo, un capo usato, un mobile di seconda mano, bottiglie in acciaio o in plastica solida.
Tendono ad investire tempo, risorse e ideali in un modo di vivere sempre più green, ma non sono gli unici! Questa generazione sta piano piano trainando tutta la società verso una presa di coscienza ambientalista senza precedenti. Per questo, la direzione verde intrapresa dai millennials sta portando anche la generazione più “addormentata” dei loro genitori (i #boomer o #babyboomer) a rivedere le proprie convinzioni, convertendola alle buone pratiche del vivere green.
Ma una riflessione dobbiamo farla: una volta certi temi venivano affrontati solo da una ristretta nicchia di ambientalisti mentre oggi, grazie ad internet e ai social network, la questione ambientale viene affrontata a livello globale.
Anche la pandemia da #covid ha fatto la sua parte stravolgendo le nostre abitudini e portandoci ad un risveglio collettivo sulla fragilità dell’uomo e del pianeta. I mesi di #lockdown ci hanno dimostrato quanto la natura sia in grado di riprendersi i suoi spazi e quanto le nostre piccole scelte quotidiane siano capaci di modificare notevolmente l’impatto ambientale. Tutto questo ha sicuramente contribuito ad un cambiamento di coscienza nelle menti di tutti e ha portato ad essere più attenti verso le problematiche ambientali.
In definitiva, anche grazie a questo scenario, il modo di dire “ok boomer” si sta trasformando in “ok greener”: l’inizio di questa nuova era segna un cambiamento epocale, redendo i boomer più coscienti di quanto il mondo precedente fosse molto poco consapevole delle problematiche ambientali.

Anche #Onova fa la sua parte nella rinascita dei #greener, proponendo la fornitura di energia verde derivata esclusivamente da fonti rinnovabili. E tu, sei pronto per la rivoluzione green? Seguici: abbiamo l’energia che fa per te!